Metodologia di test dei notebook

La durata delle batterie dei notebook è stata valutata utilizzando il benchmark Mobile Mark™ 2007, aggiornato con tutte le patch rilasciate dal produttore prima dell’esecuzione del test, selezionando lo schema di risparmio energetico MM2007 e non intervenendo con alcuna modifica hardware o software sul notebook, fatta eccezione per la disinstallazione di eventuali software che vadano in conflitto con il benchmark.

Le impostazioni scelte per il test sono state quelle per l’ottenimento del miglior risultato in termini di autonomia e la massima ripetibilità del test. Accanto all'indicazione dell'autonomia in minuti è stato riportato anche un indicatore prestazionale, così come fornito dallo stesso software Mobile Mark™ 2007.

Connessione di rete wireless e Bluetooth, ove presenti, sono state spente. La luminosità del display è stata impostata per un valore, premisurato via colorimetro, di almeno 60 nit; il volume del sottosistema audio integrato è stato portato a zero. Il valore ottenuto è media aritmetica di più esecuzioni del test, almeno 2, eseguite sullo stesso sample di notebook.

I test sono stati eseguiti all’interno del laboratorio tecnico di notebooktest.it, con un approccio ripetibile e uguale per ogni notebook analizzato. La scheda tecnica allegata ad ogni notebook riporta i dati forniti dal produttore, se non direttamente verificabili analizzando il sample di notebook a disposizione. Le immagini dei prodotti, salvo diversamente indicato, sono state realizzate all'interno del laboratorio di test di notebooktest.it e non possono venir riutilizzate all'esterno.